arredare-sala-da-pranzo-varese-zilio-interni

Dining Area: come arredarla con stile

La sala da pranzo è un elemento focale della casa, ma come possiamo arredarla con stile e renderla perfetta per la nostra casa?

Uno degli elementi focali della casa, la sala da pranzo, è da sempre un luogo di incontro tra amici e famigliari. Questa sala spesso varia da casa in casa per dimensioni, spazi e stili. Infatti può essere un semplice prolungamento della cucina, una stanza attigua oppure un grande open space che unisce l’area dining a quella living.

È un luogo che bisogna rendere funzionale e comodo, ma senza rinunciare al gusto! Come fare?

Come arredare una sala da pranzo?

Il primo elemento che bisogna valutare quando si inizia ad arredare una sala da pranzo sono le dimensioni. Bisogna prendere le misure e capire quale può essere la giusta disposizione e relativo ingombro dei mobili. Questo perché anche un solo complemento non adatto può incidere sull’effetto finale.  Anche lo stile dell’arredamento è importantissimo: deve essere un elemento di continuità e richiamare il resto della casa, sopratutto se si tratta di un unico ambiente con cucina, living e dining area.

Una volta chiare le proporzioni bisognerà decidere su quali colori e materiali focalizzassi. Colori chiari e neutri, uniti a mobili dallo stile leggero sono perfetti per una sala dalle dimensioni ridotte, perché ampliano l’effetto ottico; per le sale di grandi dimensioni invece possono essere usati anche colori scuri o vivaci.

L’illuminazione è un altro elemento da valutare quando si arreda una sala da pranzo. Sfruttare la luce naturale è sempre l’idea migliore, ma per renderla uniforme in tutta l’area conviene usare anche faretti direzionali, led o lampade a stelo.

Elementi fondamentali per una sala da pranzo

Gli elementi e l’ispirazione per la scelta degli arredi può essere molto varia, ma l’ideale è mantenere sempre una stanza pulita e funzionale, senza troppi soprammobili o complementi. L’importante è trovare il giusto equilibrio tra stile e funzionalità.

Per fare ciò ti viene in aiuto anche la nuova collezione dining di Ditre Italia: una collezione ricca di novità, ma con un occhio al passato, che unisce un’armonia di curve e dettagli.

Per scegliere il tavolo giusto bisogna considerare il materiale, la forma e la funzionalità. Per ottimizzare lo spazio delle sale più piccole sono consigliabili tavoli richiudibili e/o tondi, come Claire, che grazie agli angoli smussati permette di guadagnare spazio. I tavoli rettangolari invece sono più indicati per sale grandi, come St. Tropez di Ditre Italia, dall’eleganza discreta.

Le sedie devono essere comode e confortevoli, mentre la dimensione e il numero sono proporzionati al resto. Tieni presente che ogni commensale dovrebbe avere a disposizione almeno 60cm di spazio da un altro. Per quanto riguarda invece materiali, trame e colori, ci si può sbizzarrire e giocare per richiamare anche gli altri arredi.        

Se rimane spazio, e opportunamente messe, anche librerie, madie e tappeti possono essere utilizzate per creare un ambiente accogliente.

Com’è la tua sala da pranzo ideale? Moderna, minimal, eclettica o country?
Se sei alla ricerca di idee, consigli o semplicemente curioso di scoprire le nuove collezioni dei migliori marchi di design continua a seguire il nostro blog! 

Vieni nel nostro showroom a scoprire la nuova collezione per l’area dining. I nostri consulenti sapranno trovare le soluzioni più adatte per te.

Crediti immagini copertina Ditre Italia – Claire